Loading...

Torta Foresta nera: la Ricetta originale

foresta-nera-tortaLa foresta nera è la tipica torta da vetrina di pasticceria.

Particolarmente bella da vedere e altrettanto golosa, la foresta nera rappresenta un risultato quasi irraggiungibile per un pasticciere che è alle prime armi.

Se volete sapere come fare per prepararla perfettamente e senza problemi, continuate a leggere quest’articolo.

Ingredienti

  • 100g di farina;
  • 70g di fecola di patate;
  • 150g di zucchero;
  • 6 uova;
  • 1 vanillina;
  • Sale q.b.;
  • 150g di cioccolato fondente;
  • 500g di ciliegie sciroppate;
  • 800ml di panna da montare;
  • 1/2 bicchiere di maraschino;
  • Zucchero a velo.

Per la crema, invece, avrete bisogno di:

  • 250ml di panna fresca da montare;
  • 50g di zucchero a velo;
  • 1 bacca di vaniglia.

Preparazione

Una volta elencati gli ingredienti, andiamo a vedere come si prepara questa meravigliosa torta.

  • La prima cosa da fare è sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria.
  • Una volta sciolto, aggiungeteci il burro (precedentemente sciolto nella stessa maniera) che andrà poi amalgamato con cura.
  • Montate poi in una ciotola capiente i tuorli d’uova con metà dello zucchero totale (vale a dire 75 grammi) fino a quando non avrete ottenuto una crema spumosa.
  • A questo punto andranno montati gli albumi che dovrete poi aggiungere alla crema composta da zucchero e tuorli.
  • Integrate gli ingredienti, avendo cura di non smontare le montature.
  • Aggiungeteci, poi, la farina, la fecola di patate, un pizzico di sale e la vanillina.
  • Mescolate il tutto utilizzando delle fruste elettriche.
  • Una volta ottenuto il composto, non dovrete far altro che versarlo in una teglia precedentemente imburrata e infornare il tutto in forno preriscaldato a 180ºC per circa tre quarti d’ora.
  • Mentre la torta cuoce, bisognerà iniziare a preparare la crema chantilly.
  • Trascorsi i tre quarti d’ora, non dovrete far altro che lasciar raffreddare il pan di spagna e bagnarlo successivamente con del maraschino diluito.
  • Fatto questo, andrà poi steso il primo strato di ciliegie, coperte dal primo livello di crema chantilly.
  • Ripetete la procedura più volte.
  • A questo punto bisognerà occuparsi della copertura.
  • Andrà montata, dunque, la panna (800ml) e usata su tutta la superficie esterna della torta, non lasciando neanche un piccolo spazio scoperto.
  • L’ultimo tocco sarà grattugiarci sopra dei riccioli di cioccolato fondente, proprio come se fosse una pioggia, e anche alcune ciliegie.
  • Bisognerà farla raffreddare in frigo per qualche minuto prima di poterla gustare.

Buon appetito!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons