Loading...

Torta paradiso: la ricetta

Torta paradisoPerfetta per ogni ogni occasione, la torta paradiso è quello che ci vuole per avere in casa un dolce che piace proprio a tutti. La particolarità di questa torta è la sua morbidezza che quasi ricorda il pan di spagna, tanto è soffice e leggera.

La torta paradiso è ottima tagliata a fette e inzuppata a colazione nel latte, ma si presta anche ad essere farcita con crema o nutella per una merenda più ricca.

Passiamo alla realizzazione.

Ingredienti

  • 5 uova;
  • 180 g di burro;
  • 1 bustina di lievito per dolci vanigliato;
  • 1 limone biologico;
  • 180 g di zucchero;
  • 50 g di farina;
  • 150 g di fecola di patate;
  • Zucchero a velo per decorare.

Preparazione

Mezz’ora prima di iniziare la preparazione della torta ricordiamoci di togliere il burro dal frigorifero e di lasciarlo a temperatura ambiente in modo da renderlo adatto a questa preparazione. Una volta divenuto morbido, mettiamolo dentro una ciotola e lavoriamolo aiutandoci con una frusta elettrica. Rendiamolo molto spumoso poi iniziamo ad unire lo zucchero, poco per volta. Mescoliamo con insistenza fin quando non avremo ottenuto una crema liscia e morbida.

Separiamo gli albumi dai tuorli e iniziamo ad inserire questi ultimi al composto. Come al solito dobbiamo aggiungere gli ingredienti poco per volta, in questo caso uniamo un rosso, lavoriamo l’impasto e poi aggiungiamone un altro, via via fino alla fine dei tuorli. Laviamo ad asciughiamo il limone poi grattugiamo la buccia e uniamola al resto degli ingredienti.

E’ il momento di inserire la farina, la fecola ed il lievito ma prima dobbiamo setacciarli con un setaccio a trama molto fine. Possiamo ora aggiungerli, ma facciamolo versandone poco per volta e continuando a lavorare l’impasto. Non ci rimane che montare gli albumi a neve fin quando non saranno diventati molto soffici ma ben fermi. Aggiungiamo la neve al resto degli ingredienti mescolandola con una spatola per dolci. Lavoriamoli con molta delicatezza in modo da mantenere inalterata la consistenza soffice.

Passiamo ad imburrare uno stampo per torte e spolveriamolo anche con uno strato di farina. Versiamo all’interno l’impasto poi inforniamo e lasciamo cuocere la torta paradiso per circa 45/50 minuti ad una temperatura abbastanza dolce, sui 180°. Una volta cotta, togliamola dal forno e lasciamola raffreddare completamente prima di toglierla dalla stampo e spolverarla con lo zucchero a velo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons