Loading...

Il vino Xeres: dove e quando berlo

xeresIl vino Xeres è un vino liquoroso che si ottiene principalmente da tre tipi di uva: il Palomino, il Pedro Ximenez ed il Moscatel.

Il mosto viene avviato alla fermentazione fino a raggiungere i 12 gradi alcolici. A questo punto il vino viene arricchito con distillato, fino ad arrivare ad una temperatura compresa tra i 15 ed i 22 gradi.

Come si consuma il vino Xeres

Il vino Xeres è consumato da solo, spesso offerto come aperitivo, altre volte come digestivo di fine pasto.

Questo vino rientra nella tipologia dei vini detti da meditazione“, cioè tutti quei vini da sorseggiare lentamente, contemplando la finezza e qualità del prodotto. I vini da meditazione sono particolarmente adatti per accompagnare i nostri bei momenti di relax.

Considerato il suo alto grado alcolico, il vino Xeres rientra anche nella tipologia di vini fortificati, vini non particolarmente adatti ad accompagnare i cibi. Il vino Xeres è servito in piccoli calici, invitando ad un oculato e responsabile consumo.

Nel vino Xeres l‘intensità degli aromi e dei sapori è molto forte e la sua persistenza gusto-olfattiva è lunga, pertanto una quantità ridotta è sufficiente per poterlo apprezzare. 

Questo vino liquoroso si sposa alla perfezione con i dolci. La perfezione sarebbe accompagnarlo ad un gustoso gelato al cioccolato fondente. In tal modo verrebbe smorzato il gusto amaro del cacao.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons