Loading...

Cioccolata al microonde, una guida

Cioccolata al microonde, una guidaIl forno a microonde è un elettrodomestico che difficilmente manca nelle nostre cucine.

Un forno a microonde consente di fare molte operazioni e di preparare molti piatti con grande velocità, incluso una bella cioccolata calda.

Il forno a microonde

Questi forni, nonostante suscitino qualche dubbio sugli effetti sulla nostra salute, si sono diffusi in fretta perché sono pratici, risolvono i problemi dei pasti dell’ultimo minuto e, in più, sono molto facili da utilizzare.

Il forno a microonde si usa per scongelare, riscaldare e cuocere. In più, giacché ogni cibo ha i suoi tempi di cottura, con questi forni difficilmente si rischia di bruciare qualcosa.

Certo non tutto si può fare al microonde, ma per alcune preparazioni non teme confronti. Fondere e temperare il cioccolato, per esempio, sono operazioni che con il forno a microonde diventano un gioco da ragazzi.

E se volessimo preparare con il forno a microonde una tazza fumante di cioccolata? Niente di più facile. Ecco come procedere.

Cioccolata al microonde

Per preparare la cioccolata al microonde bastano due minuti. E non è un modo dire: in solo centoventi si può preparare una cioccolata profumata, densa e vellutata da fare invidia ai migliori maestri cioccolatieri. Vediamo, passo dopo passo, come preparare questa delizia.

Ingredienti

  • Cacao amaro in polvere: 15 grammi
  • Latte intero: 250 millilitri
  • Zucchero: 15 grammi
  • Fecola di patate: 20 grammi
  • Vanillina: una bustina

Procedimento

Setacciate cacao e fecola e metteteli insieme con lo zucchero in una ciotola da microonde. Aggiungete a filo il latte insieme alla vanillina e mescolate bene. Evitare di formare grumi. Il composto deve essere liscio e omogeneo. Se si dovessero formare grumi, passatelo in un colino a maglie strettissime.

Mettete la ciotola nel microonde e fate cuocere per un minuto alla massima potenza. Aprite il forno microonde e mescolate bene la cioccolata. Rimettete la ciotola nel forno a microonde e fate cuocere, sempre a potenza massima, per un altro minuto ancora. Se volete una cioccolata più densa, potete ripetere l’operazione.

Varianti

Se si desidera una cioccolata più corposa, è possibile aggiungere agli ingredienti pezzi di cioccolato sciolti a bagnomaria. Oppure potete servire la vostra tazza di cioccolata con panna e cioccolato grattugiato.

Ovviamente si può rendere più aromatica la cioccolata con cannella o zenzero in polvere. E per una bevanda un po’ più dietetica, si può sostituire lo zucchero con dolcificanti naturali. Nel caso si decida per la stevia, va messa all’interno della tazza quando la cioccolata è già pronta.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons