Loading...

Come coprire il panettone con il cioccolato

Come coprire il panettone con il cioccolatoIl classico panettone di Natale può diventare ancora più goloso se si ricopre di buon cioccolato. Per ottenere ottimi risultati, serve solo qualche dritta giusta.

Ricoprire il panettone di cioccolato

Il cioccolato si fonde a bagnomaria. In alternativa si può usare anche il forno a microonde.

Ma da solo il cioccolato fuso non basta per una buona copertura del panettone perché, una volta raffreddato, può spaccarsi creando antiestetiche crepe.

Per evitare che ciò avvenga basta seguire alcune tecniche che prevedono l’uso del cioccolato unito ad altri ingredienti. Vediamone qualcuna.

Glassa al cioccolato fondente

Ecco la ricetta base della glassa al cioccolato.

Ingredienti: 400 grammi di zucchero, 180 di acqua, 400 di cioccolato fondente a pezzetti.

Procedimento. Si mettono acqua e zucchero in pentola e si porta a bollore fino a creare uno sciroppo.

A questo si aggiunge il cioccolato spezzettato e, mescolando continuamente, si fa sciogliere a fuoco basso.

Appena il cioccolato acquista la giusta densità, si toglie dalla fiamma e si continua a mescolare con cura. Si lasciate intiepidire la glassa così preparata e si spalma sul panettone.

Una variante di questa ricetta prevede l’uso di zucchero a velo e l’aggiunta di tre albumi. Questi si montano a neve e si emulsionano al composto fino a ottenere una crema densa e omogenea.

Glassa al cioccolato fondente e panna

Alla ricetta base si possono aggiungere altri ingredienti in base all’utilizzo e ai gusti. Con questa variante si prepara una glassa al cioccolato che rimane molto lucida.

Ingredienti: 300 grammi di panna fresca, 4 decilitri di acqua, 450 grammi di zucchero, 200 di cioccolato fondente, 5 di colla di pesce.

Procedimento. Si ammorbidisce la colla di pesce in acqua fredda poi si scola e si strizza bene. Si sciolgono lo zucchero e il cioccolato a pezzetti nell’acqua a fuoco lento.

Quando gli ingredienti hanno formato una morbida crema, si aggiunge la panna e si porta a bollore per 5/6 minuti circa. Si toglie dal fuoco la glassa così ottenuta e si fa raffreddare a circa 50 gradi.

A questo punto si aggiunge la colla di pesce e si mescola fino al suo completo scioglimento. Quando la glassa avrà raggiunto la temperatura di 40 gradi sarà pronta per ricoprire il panettone.

Ganache al cioccolato fondente

Per quanti ritengono le glasse siano troppo stucchevoli, la ganache al cioccolato fondente è la copertura ideale.

Ingredienti: 250 grammi di cioccolato fondente, 200 ml di panna fresca zuccherata, una noce di burro.

Procedimento. Mettete la panna e burro e il cioccolato fondente sminuzzato in pezzi omogenei e non troppo grandi a riscaldare a bagnomaria.

Amalgamate bene e quando si sarà formato una crema densa, mettetela in frigorifero per circa due minuti. Tolto il composto dal frigorifero, si continua a mescolare per raffreddarlo e renderlo meno fluido.

Una volta raggiunta la consistenza giusta, la ganache è pronta per guarnire il panettone.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons