Loading...

Come preparare i Twix in casa

Come preparare i Twix in casaI Twix, prodotti dalla Mars Incorporated, sono barrette formate da un biscotto ripieno di caramello mou e ricoperto di cioccolato.

Questo snack è molto amato dai bambini. Peccato che il prodotto industriale, per quanto goloso, sia anche ricco di conservanti e coloranti che non sono proprio un toccasana per i nostri figli.

Perciò invece di acquistare quelli della Mars, possiamo preparare ottimi Twix in casa utilizzando ingredienti sicuramente più salutari. Ecco la nostra ricetta.

I Twix fatti in casa

Ingredienti

Biscotti

  • Farina tipo 1: 250 grammi
  • Amido di mais: 80 grammi
  • Zucchero di canna: 120 grammi
  • Burro: 80 grammi
  • Uova: due

Caramello mou

  • Zucchero di canna: 200 grammi
  • Burro: 80 grammi
  • Latte intero: 120 millilitri

Copertura

  1. Cioccolato al latte o fondente: 200 grammi di cioccolato al latte
  2. Latte intero: quattro cucchiai

Procedimento

Il caramello mou

Mettete lo zucchero in un pentolino e fatelo sciogliere a fiamma bassa. Fate cuocere per circa dieci minuti continuando a mescolare, poi togliete il pentolino dal fuoco e aggiungete burro e latte allo zucchero. Amalgamate bene e rimettete il composto sul fuoco continuando a mescolare.

Quando il liquido si sarà ristretto e avrà assunto un bel color caramello, toglietelo da fuoco. Continuate a mescolare il caramello per qualche minuto ancora e poi lasciate raffreddare.

I biscotti

Disponete farina, amido, zucchero, burro e uova su una spianatoia e lavorate velocemente in modo da formare un impasto uniforme al quale darete la forma di una palla. Avvolgete l’impasto in una pellicola da cucina e riponete in frigo per circa mezz’ora.

Trascorso il tempo di riposo, togliete l’impasto dal frigo e lavoratelo energicamente per qualche minuto ancora. Stendete l’impasto con le mani fino a formare una sfoglia grossolana spessa circa un centimetro.

Aiutandovi con un coltello ricavate dall’impasto tanti rettangoli dalle dimensioni che preferite. Di solito i biscotti dei Twix sono larghi circa tre centimetri e lunghi più o meno dieci.

Disponete le barrette su una teglia rivestita da carta antiaderente e cuocete per circa venti minuti a 180 gradi in forno preriscaldato. Quando i biscotti saranno diventati leggermente dorati, sfornateli e lasciateli raffreddare.

La farcitura

Spalmate bene il caramello mou su ciascuna barretta avendo cura di ricoprirla completamente. Disponete i biscotti così farciti su un vassoio e riponeteli in frigo per circa quindici minuti. Quando il caramello sarà solidificato, togliete le barrette dal frigo e posizionatele parallelamente su fogli di carta da forno. Fra una barretta e l’altra lasciate uno spazio di tre/quattro centimetri.

La copertura di cioccolato

Mettete a sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Quando il cioccolato sarà completamente fuso, aggiungete il latte, spostate la pentola sul fornello e, sempre continuando a mescolare, fate cuocere per qualche altro minuto.

I Twix

Quando il cioccolato sarà diventato liscio e lucido, toglietelo dal fuoco e fatelo colare ben caldo sulle barrette. Rimettete le barrette in frigo per altri venti minuti. Appena il cioccolato si sarà solidificato, vostri Twix saranno pronti per essere serviti.

Nota

La farina 1 rispetto al tipo doppio zero è meno raffinata e contiene una percentuale maggiore di crusca. Nella ricetta si usa questo tipo di farina perché dà gli stessi risultati delle farine raffinate garantendo un maggior apporto di nutrienti essenziali.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons