Loading...

Come Preparare la Torta Margherita al Cioccolato: la ricetta

torta margherita cioccolatoLa torta margherita è una delle più classiche che possiamo preparare a casa: ci riporta a tempi lontani, a quelli delle nostre nonne, anche se non esiste soltanto la versione classica di questo dolce straordinario.

Una valida versione rivisitata della torta margherita è quella al cioccolato che aggiunge ai suoi ingredienti il cacao in polvere.

E’ molto semplice e veloce da preparare ed ottima per la colazione e la merenda dei più piccoli.

Ingredienti

  • 4 uova;
  • 250 g di farina;
  • 180 g di zucchero;
  • 150 ml di latte;
  • 80 g di burro;
  • 80 g di cacao in polvere;
  • 1 bustina di lievito vanigliato;
  • zucchero a velo per decorare.

Preparazione

In una ciotola rompete le uova e aggiungete lo zucchero. Con le fruste elettriche iniziate a sbatterle, fino a quando non saranno soffici e spumose. Raccomando sempre di far durare questo passaggio almeno 10 minuti.

Vi potrà sembrare del tempo speso inutilmente, ma non è così. Mentre le uova sbattono incamerano aria e, per opera di questo processo, diventano soffici e leggere. Tutto questo a favore della riuscita della torta che, dopo la cottura, risulterà morbida e delicata.

Setacciate la farina con il lievito e cominciate ad incorporarla alle uova, versandone un piccolo quantitativo per volta. Aspettate che siano mischiate bene e che non si siano formati dei grumi prima di aggiungerne un’altra parte. Fate questa operazione continuando a lavorare il composto con le fruste elettriche.

Setacciate anche il cacao in polvere e aggiungetelo al resto dell’impasto, sempre continuando a mescolare.

Fate sciogliere il burro a bagnomaria, continuando a mescolarlo durante la fusione.

Aggiungetelo al resto degli ingredienti amalgamando ancora.

Infine aggiungete il latte. Versatelo poco per volta, a filo, continuando a mescolare l’impasto.

Prendete uno stampo per torta, imburratelo ed infarinatelo in modo che il dolce in cottura non si attacchi alla pentola.

Versateci l’impasto livellandolo uniformemente. Accendete il forno a 180° e fate cuocere la torta per 40/45 minuti.

Ripeto sempre che i tempi indicati nelle ricette sono indicativi. Bisogna sempre accertarsi che la cottura della propria torta sia terminata facendo la prova dello stecchino.

Non sapete come si fa? Basta inserire uno stuzzicadenti nella parte più centrale del dolce. Se quando lo tirate fuori è asciutto, allora vuol dire che la torta è cotta, se invece ne fuoriesce con l’impasto attaccato, dovete continuare la cottura ancora per qualche minuto.

Appena pronta, lasciate raffreddare il dolce per 30 minuti poi spolveratelo di zucchero a velo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons