Loading...

Eccellenze italiane: il cioccolato Gianduia

cioccolato-gianduiQuando parliamo di cioccolati di qualità, di prodotti che sono riusciti a conquistarsi una fama mondiale, non dobbiamo per forza orientare i nostri sguardi verso la svizzera.

Si, perché alcune delizie di cacao sono state inventate (e continuano ad essere prodotte) anche dalle nostre parti. E’ il caso del cioccolato Gianduia, uno dei più famosi al mondo e che è nato (e continua a vivere) dalle parti di Torino.

Che cos’è il cioccolato Gianduia?

Il cioccolato gianduia è una variante di cioccolata alla quale, per sostituire parte del cacao, vengono aggiunte nocciole tostate.

Si tratta di una ricetta molto risalente nel tempo: siamo agli inizi del XIX° secolo, e i pasticceri piemontesi devono trovare un modo per impiegare meno cacao, che è diventato costosissimo a causa del blocco navale imposto da Napoleone nei confronti dei prodotti britannici e delle colonie della Corona.

L’intuizione viene a Michele Prochet, che in società con Caffarel perfeziona nel 1852 un impasto che era già patrimonio comune dei pasticcieri piemontes dal 1806. Si tostano le nocciole, si tritano finemente, e si aggiungono all’impasto.

Come si gusta?

Il cioccolato gianduia viene consumato in primis sotto forma di gianduiotti, i popolarissimi cioccolatini che sono ormai patrimonio comune della tradizione italiana. Le paste con nocciola sono diventate popolari anche per le preparazioni in forma di barrette e di creme (basti pensare alla nutella, che altro non è che che una pasta gianduia rielaborata).

Le formule sono ormai patrimonio delle singole cioccolaterie, con le grandi aziende torinesi, Venchi, Caffarel, Gobino, Peyrano, Streglio, Baratti & Milano, che presentano tutti prodotti con dosaggi lievemente differenti, che contribuiscono a creare una nicchia di mercato cioccolatosa famosa in tutto il mondo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons