Loading...

Gelato al pistacchio: come prepararlo in casa

pistacchio gelatoIl gelato al pistacchio ha un gusto molto particolare davvero irresistibile per gli amanti di questo seme. Dal sapore forte e deciso, il pistacchio è usato per molte preparazioni culinarie, tra cui il gelato. Il colore verde intenso è una delizia per gli occhi oltre che per il palato.

Preparare il gelato al pistacchio in casa non è affatto complicato, soprattutto se si dispone di una gelatiera che rende il procedimento molto più semplice. Vi illustriamo comunque i 2 modi con cui può essere preparato questo meraviglioso gelato.

Ingredienti

  • 250 ml di latte;
  • 250 ml di panna da pasticceria;
  • 150 g di pistacchi;
  • 100 g di zucchero.

Preparazione a mano

  1. In una padella antiaderente mettere i pistacchi a tostare a fiamma moderata.
  2. Girateli in continuazione per non farli bruciare e per permettere loro una tostatura uniforme.
  3. Dopo questa operazione, prendete un mixer da cucina e mettete nella ciotola i pistacchi appena tostati.
  4. Azionate la macchina e fate tritare velocemente fino a quando si sarà formata una pasta.
  5. Aggiungere lo zucchero e continuare a mescolare.
  6. Infine aggiungere il latte e la panna e amalgamare tutti gli ingredienti continuando a fare girare il mixer per 10 minuti.
  7. Trasferire il composto in un recipiente alto e lasciarlo in freezer per 2 ore.
  8. Riprendere il composto e mescolarlo energicamente per rompere i cristalli di ghiaccio, in modo che alla fine risulti più cremoso.
  9. Rimetterlo nel freezer per altre 2 ore.
  10. Ripetere questa operazione per altre 2 volte, alla fine lasciate il gelato del freezer per altre 5 ore, dopodichè può essere tranquillamente consumato.

Procedimento con la gelatiera

I passaggi del gelato al pistacchio fatti con la gelatiera sono identici ai passaggi fatti a mano: cambiano solamente al momento che il composto viene messo nel freezer. Usando la gelatiera, dopo aver mischiato tutti gli ingredienti del gelato, esso viene messo nella gelatiera che provvederà da sola a trasformare il liquido inserito in gelato. Ci vorranno circa 4 ore perchè questa operazione giunga a termine. Alla fine deve essere comunque riposto nel freezer in attesa che venga consumato.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons