Loading...

Il cioccolato fa male alla salute?

cioccolatoIl nostro sito è nato ormai diversi anni fa con l’obiettivo di diffondere, tra le altre cose, una cultura del cioccolato di qualità, quello buono e certificato che costituisce il top di questa categoria merceologica. Un prodotto che almeno fino a qualche anno fa era stato accusato delle peggiori nefandezze, ma che oggi, soprattutto da dottori e dietologi, è stato fondamentalmente riconsiderato.

Ma è vero che il cioccolato fa male? Oppure si può mangiare senza alcun tipo di problema anche se non si gode di condizioni di salute ottimali? Vediamo di fare una breve rassegna che affronti i gangli principali della relazione tra cioccolato e salute.

Il problema dello zucchero

Soprattutto la variante al latte di questa preparazione è ricca di zucchero. Si tratta del primo problema tanto per la linea quanto per la salute. Esagerando nelle dosi infatti:

  • Si immettono nell’organismo calorie in eccesso derivanti da zuccheri, le peggiori secondo la teoria dietetica moderna;
  • Si creano sbalzi di glicemia che possono alterare il ciclo dell’insulina e quello della fame;
  • Creano dipendenza: è stato infatti dimostrato che lo zucchero è in grado di scatenare meccanismi simili a quelli delle droghe.

Il problema è presente in misura molto minore nelle cioccolate fondenti ad alta percentuale di cacao. Qui infatti lo zucchero è minore, anche se rimane potenzialmente il rischio grassi, di cui parleremo tra pochissimo.

Il problema dei grassi

Il cioccolato come lo conosciamo noi viene prodotto con l’aggiunta di grassi vegetali. Ci sono purtroppo grassi e grassi e si dovrebbe fare attenzione a scegliere tavolette di cioccolato che non siano ricche di grassi idrogenati. Questo tipo di grassi infatti (è tipico ad esempio l’olio di cocco trattato per diventare solido) può causare problemi cardio-circolatori seri e andrebbe eliminato completamente dalla dieta.

Con un prodotto di qualità si sta tranquilli

Scegliendo però un prodotto di qualità, che non esageri con lo zucchero e che utilizzi solo grassi di qualità, potremo avere un cioccolato che non sia nocivo per la salute. Bisogna leggere le etichette e farsi una cultura su quali tipologie di cioccolato siano le più salutari.

Bisogna altresì ricordare che il vero appassionato di cioccolato dovrebbe preferire quello fondente, che anche in quantità moderato non è assolutamente nocivo per la salute.

Il tutto, come sempre, sta nella misura di quello che si fa: senza esagerare il cioccolato fa bene alla salute, altro che danni!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons