Loading...

Panettone avanzato: le ricette per non buttarlo (seconda parte)

Passiamo ora, dopo aver visto nel precedente articolo due preparazioni insolite, a ricette di recupero più classiche.

Si tratta di dolci in cui l’utilizzo del panettone serve da aggiunta o come sostituzione di altri ingredienti, riuscendo così a dare alle ricette dei sapori nuovi e delle consistenze diverse.

Chips di panettone con mousse di cioccolato

Partiamo da un dolcetto semplicissimo da preparare in cui il panettone verrà utilizzato come base per una crema classica crema al cioccolato fatta in casa.

Per prima cosa quindi prepariamo dei dischetti rigidi di panettone prendendone la mollica e compattandola così da formare una sfoglia alta un centimetro da cui con uno stampino ricaviamo poi dei cerchietti da tostare in padella.

Passiamo ora alla mousse sciogliendo a bagnomaria 200 grammi di cioccolato fondente ed aggiungendo a questo gli albumi montati e circa 50 ml di latte.

Amalgamate il tutto e lasciate in frigorifero per almeno 30 minuti prima di inserirlo in una siringa ed utilizzarlo per guarnire il panettone.

Terminate il piatto con del ribes o dei lamponi freschi.

Crumble di panettone e pere caramellate

In questa seconda preparazione con il panettone realizzeremo una “sabbia” grossa che condiremo con pere e cannella.

Prendiamo quindi il nostro panettone avanzato, lo spezzettiamo finemente ed uniamo la mollica a circa 70 grammi di burro che precedentemente avremo sciolto in un pentolino.

Amalgamiamo e ne ricaviamo il crumble quindi passiamo alla preparazione delle pere caramellate: le laviamo, le sbucciamo e dopo averne ricavato delle fettine le saltiamo in padella insieme allo zucchero e alla cannella.

Componiamo in una piccola terrina uno strato di pere caramellate ed uno di crumble quindi lo cuociamo per 6-7 minuti a 200 gradi.

Panettone gelato

Un dolce rapidissimo ma molto gustoso da preparare in sole due mosse.

Per prima cosa tagliamo il panettone a metà e ricaviamo longitudinalmente un doppio incavo, bagnamo leggermente la mollica con dello sciroppo di zucchero di canna e terminiamo riempiendo i fori con del gelato a vostra scelta.

Lasciamo il mezzo panettone farcito in frigo foderato con della carta alluminio o dopo circa 10 minuti lo serviamo tagliandolo a fette.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons