Loading...

Praline al caffè: la ricetta completa

pralina-caffeLe praline sono dolcetti di cioccolato preparate con un ripieno molto morbido e sono davvero molto gustose. Il ripieno è preparato con ingredienti sempre diversi in base ai gusti e alle stagioni in cui vengono preparate.

Oggi seguiremo la ricetta delle praline al caffè, un ingrediente ideale da unire al cioccolato.

Ingredienti

  • 300 g di pan di spagna;
  • 70 g di cacao in polvere;
  • 450 di cioccolato al latte;
  • 1 tazzina di caffè;
  • 1 cucchiaio di rum;
  • 1 cucchiaio di miele.

Preparazione

Spezziamo il pan di spagna e mettiamolo in un mixer, azioniamolo e riduciamo il dolce in una granella finissima. Spostiamola in una ciotola, aggiungiamo il cacao e mescoliamo con cura. Ora uniamo il caffè, il rum ed il miele e amalgamiamo per bene gli ingredienti, usando le mani per assicurarci che si mischino alla perfezione.

Mettiamo la ciotola in frigorifero e lasciamo l’impasto a raffreddare per 1 ora. Intanto prepariamo una placca larga e foderiamola con la carta forno. Una volta terminato il tempo di riposo, iniziamo e preparare le praline.

Bagniamoci le mani e formiamo delle palline di circa 2 centimetri di diametro, poggiamole sulla carta da forno leggermente distanziate. Cerchiamo di farle tutte uguali perché sono decisamente più belle da vedere e sicuramente più invitanti. Una volta che saranno tutte pronte mettiamo la placca nel freezer e lasciamo raffreddare per circa 5 ore.

Prima di tirare le praline fuori dal freezer, prepariamo il cioccolato per ricoprirle. Lo facciamo a bagnomaria, mettendo la cioccolata fatta a pezzetti dentro un pentolino che andrà messo dentro un altro più grande pieno di acqua. Accendiamo il fornello e lasciamo che l’acqua inizi a bollire, così il vapore scioglierà dolcemente il cioccolato. Continuiamo a mescolare fino alla fine della fusione.

Prepariamoci intanto i pirottini in cui andremo a disporre le praline e poggiamole su una placca. Con una pinza da cucina prendiamo una pallina e tuffiamola nel cioccolato, lasciamo che quest’ultimo la avvolga dappertutto poi tiriamola fuori e mettiamola nel pirottino.

Continuiamo in questo modo fino alla fine delle praline. Mettiamole di nuovo nel frigorifero in modo da solidificare il cioccolato ed è fatta.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons