Loading...

Quali nocciole usare per fare la nutella in casa

Quali nocciole sono adatte per fare la Nutella in casa?Il nome Nutella deriva dalla combinazione del sostantivo inglese “Nut”, che in italiano vuol dire nocciola, e del diminutivo italiano “ella” attribuito per conferire al prodotto un’accezione positiva.

Una sorta di sacrificio all’ingrediente dominante di questa squisitissima crema gianduia, che è la nocciola. Ma che tipo di nocciole bisogna scegliere per farla in casa?

La ricetta è segreta

Come potrete immaginare, la ricetta della Nutella è tenuta segreta. Nonostante ciò, sono tante le aziende che tentano di imitarla nel migliore dei modi, ma in vano.

Noi invece siamo riusciti a scoprire una ricetta molto vicina a quella della Nutella (per vedere, cliccate qui). Nell’articolo precedente, però, non abbiamo ben precisato quali nocciole bisogna usare per farla in casa perfettamente. Lo vediamo insieme.

Per fare la Nutella in casa, dovete utilizzare le nocciole sgusciate e tostate

La prima cosa da fare è procurarvi le nocciole sgusciate e tostate, in modo da preparare la pasta di nocciole. Forse vi starete chiedendo che cosa sia la pasta di nocciole ed in che modo si possa preparare. Non preoccupatevi, siamo qui apposta per questo. La tradizione vorrebbe l’utilizzo delle nocciole piemontesi, voi provate con diverse qualità e scegliete quella che fa per voi.

Ingredienti

Preparare la pasta di nocciole è semplicissimo. Avete semplicemente bisogno di due ingredienti principali:

  • 200 grammi di nocciole sgusciate e tostate
  • 50 grammi di zucchero di canna (o semolato, come preferite)

Preparazione

Dovete semplicemente versare i due ingredienti in un tritatutto o in un qualsiasi altro robot da cucina, come ad esempio il Bimby ed impostarlo alla massima velocità. Fate riposare ogni tanto il vostro robot da cucina, altrimenti rischierete di romperlo. Continuate fino a quando il tutto non avrà assunto un invitante aspetto cremoso. A quel punto avrete finalmente ottenuto la pasta di nocciole e non vi resterà che aggiungerci tutti gli altri ingredienti che, come abbiamo già detto prima, vi abbiamo elencato in uno dei nostri precedenti articoli.

 

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons