Loading...

Una guida al cioccolato Knam

Una guida al cioccolato KnamAnche l’Italia ha il suo sovrano, si chiama Ernst Knam ed è il re del cioccolato. Ernst è nato in Germania ma è cresciuto nella nostra Milano.

Non ci ha messo molto Knam a imporsi prima come chef pasticciere e poi come maître chocolatier. Le ricette di Knam sono sempre speciali, ma di sicuro il re esprime al meglio il suo estro e la sua genialità nella lavorazione del cioccolato.

Il cioccolato Knam

Ernst Knam è riuscito ad affermarsi nel mondo della gastronomia grazie a ricette uniche nelle quali entrano solo ingredienti di prima qualità.

Il cioccolato Knam sorprende tutti per gli abbinamenti insoliti con i quali il re del cioccolato riesce a preparare prodotti di grande raffinatezza.

Per Knam bisogna giocare con le spezie in cucina per trovare il sapore e l’aroma perfetti. Secondo il maestro, ci sono molte spezie che unite al cioccolato, bianco o fondente che sia, ne esaltano il gusto.

Quali sono le spezie che si sposano meglio con il cioccolato? Per il re sono sette: tè nero, peperoncino, cannella, vaniglia Tahiti, fave di Tonka, curry e pepe rosa.

I cioccolatini Knam

Nel catalogo Knam troviamo una vasta scelta di cioccolatini capaci di soddisfare i palati più esigenti. Già con le confezioni più piccole si può avere un’idea di quanto il mondo del cioccolato Knam sia sorprendente, variegato e, soprattutto, goloso.

Nelle confezioni si trovano i lingottini di cioccolato resi unici dalle diverse spezie, ma Knam ci stupisce anche con ben altro.

Catturato dal carattere forte del vino siciliano Mille e una Notte di Donnafugata, il maître chocolatier Ernst Knam ha creato le Mille e una Notte e peperoncino, un bon bon che racchiude tutti i profumi e i sapori mediterranei.

Le praline Knam

Una guida al cioccolato KnamAnche se dal nome delle praline, almeno per alcune come Cioccolato al caffè, Lampone, Limone, Fragola, si potrebbe pensare che non siamo di fronte a grandi novità, basta leggere gli ingredienti per capire quanta fantasia, quanta esperienza e quanta professionalità ci sia dietro ognuna di queste prelibatezze.

La pralina Lampone, per esempio, è fatta con cioccolato al latte e fondente ed ha un cuore di purea di lamponi.
Cocco & Passione è una pralina candida fatta con cioccolato bianco, cocco e frutto della passione.

Con il cioccolato bianco, Knam ha creato anche le praline Oceania che contengono succo e polpa di aloe vero, lime e panna.

Nelle praline Liquirizia e lime, il cioccolato fondente avvolge stecche di liquirizia, scorza di lime e liquore alla liquirizia.
Aloe Vera & Lime è una pralina fatta con cioccolato bianco, aloe vera candita e scorza di lime. E che dire delle praline Cannella? Piccole delizie dal tipico sapore medio orientale, preparate con ingredienti semplicissimi: cioccolato fondente, cannella e panna.

Nelle praline Cassis i tre tipi di cioccolato – bianco, al latte e fondente – abbracciano una morbida purea di cassis ricavata dal ribes nero.

E poi ancora troviamo le simpatiche praline a Pois fatte con cioccolato fondente, caffè, vaniglia, nocciola e cannella. Seguono le praline Fragola, Mandarino e tante altre ancora.

L’elenco è davvero lungo per citarle tutte. Ma ogni pralina è un capolavoro di pasticceria, piccole opere d’arte come le ha definite il grande chef italiano Gualtiero Marchesi.

Le creazioni Knam

Le creazioni Knam sono tante, ma qui ricordiamo:

  • Kubo realizzato con cioccolato fondente al 72%.
  • Knamotto che è una versione riveduta e corretta del gianduiotto. Gli ingredienti che entrano nella preparazione di questo prodotto sono cioccolato fondente, pepe nero di Sarawak e gianduia.
  • Tartufo che si può preparare sia con il cioccolato fondente sia con quello bianco. Il Tartufo ha un cuore formato da nocciola tonda Gentile delle Langhe.

Una guida al cioccolato KnamInfine, ma non per importanza, esiste una creazione Knam in cui il re del cioccolato si è superato: Il Mondo di Knam Implode.

Si tratta di una sfera di cioccolato finemente decorata con oro o argento commestibili.

La sfera racchiude una ganache di cioccolato fondente ripiena di caffè. Perché il Mondo implode? Perché grazie a un’iniezione di caffè bollente, il Mondo si scioglie dall’interno e implode in bocca.

Il Mondo può essere preparato anche con altri ingredienti.

All’Evento Identità Golose, per esempio, Knam ha riempito il suo Mondo con una mousse di agrumi e poi lo ha fatto implodere con un Asti Spumante DOCG brûlé.

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons