Loading...

Come scegliere un panettone di qualità

Come riconoscere un ottimo panettoneDurante il periodo natalizio gli scaffali dei supermercati sono stracolmi di panettoni di ogni tipo, che aspettano soltanto di essere messi sulle nostre tavole.

Se volete scegliere un panettone di qualità, continuate a leggere quest’articolo. Vi daremo dei consigli su come fare a riconoscerlo.

Controllare l’etichetta

Per non rischiare di acquistare un panettone che non sia di qualità, controllate l’etichetta e prestate attenzione a quanto segue.

Ingredienti

Gli ingredienti principali del panettone sono tutti ingredienti naturali: farina, uova, zucchero, burro, ecc. Non acquistate panettoni se vi sono additivi o conservanti fuori dalla norma.

Quantità corrette

Canditi e uva sultanina

La quantità di canditi ed uva sultanina presente in un panettone tradizionale deve essere uguale al 20%.

Uova e burro

La tradizione vuole che il tuorlo d’uovo presente nel panettone classico sia il 4%. Per quanto riguarda il burro, invece, la quantità corretta deve corrispondere al 16%.

Caratteristiche del panettone di qualità

L’etichetta di un panettone non basta per farci capire se il prodotto sia di qualità oppure no. Bisogna far interagire i nostri sensi e prestare attenzione a quanto vi diremo.

Peso ideale

Il peso ideale di un panettone di qualità deve essere uguale a 1 kg. E’ questo il peso perfetto per ottenere una cottura straordinaria del dolce tipico milanese.

Uvetta e canditi

Alcuni pasticceri affermano che un panettone di qualità possa essere riconosciuto anche dai canditi e dall’uvetta che contiene. La grandezza dei canditi deve essere uguale a 1 cm per lato ed avere un aroma intenso e gradevole all’olfatto. Ma non solo: devono essere anche morbidi.

Per quanto riguarda l’uvetta, l’unico particolare a cui bisogna prestare attenzione è il sapore. Assicuratevi che questo non sia amaro.

Umidità

Per riconoscere un panettone di qualità bisogna prestare attenzione al livello di umidità presente nel dolce. L’umidità all’interno di un panettone non deve superare il 25%.

L’umidità presente all’esterno non incide particolarmente sulla qualità del prodotto. Con molta probabilità sarà dovuta ad un’errata conservazione del prodotto.

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Troppodolce.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons